Accedi al sito
Serve aiuto?

HOME

RISONANZA MAGNETICA VETERINARIA

La risonanza magnetica è riconosciuta come la tecnica d’indagine d’eccellenza per la ricerca di patologie del sistema nervoso centrale (encefalo, midollo spinale) e in parte anche del sistema nervoso periferico (nervi cranici, spinali e muscoli). Si può considerare come il mezzo diagnostico indispensabile nello svolgimento quotidiano della clinica neurologica.
è un esame che fornisce immagini dettagliate del Sistema Nervoso Centrale (distinguendo tra materia bianca e grigia), del Sistema Nervoso Periferico e delle articolazioni (cartilagine, legamenti, menischi), utilizzando campi magnetici e onde radio, senza esporre il paziente a nessun tipo di radiazioni ionizzanti. È un esame caratterizzato da alta sensibilità: la maggior parte delle patologie conferiscono modificazioni tissutali (infiammazione/edema ecc.); permette, nei tessuti molli, identificazione e differenziazione fra neoplasie, infiammazioni e ricerca di corpi estranei.